I sali del dr. Schüssler per i bambini

kind-erkaeltet-lPoichè i prodotti farmaceutici convenzionali sono spesso associati a spiacevoli effetti collaterali che possono anche indebolire l’organismo del bambino, sempre più genitori decidono di rivolgersi a terapie naturali per aiutare i loro figli. Un modo efficace per il trattamento di malattie minori, è la terapia minerale del Dr. Schuessler, tramite la quale si aiuta l’organismo ad assimilare meglio i sali minerali mancanti andando così a stimolare i suoi poteri di guarigione.

Alcuni dei disturbi  tipici dell’infanzia per i quali è possibile ottenere un veloce miglioramento:

Dolore addominale, gonfiore:    Magnesium phosphoricum n ° 7  sotto forma di bevanda calda ( sciogliere 10 pastiglie in acqua calda e berla a piccoli sorsi a temperatura tiepida) e in caso di meteorismo aggiungere anche No. 10 Natrium sulfuricum

Febbre: Iniziare con Ferrum Phosphoricum (nr. 3) una o due pastiglie ogni dieci minuti; se la febbre aumenta e sale oltre i 38.5° o in caso di delirio o apatia anche con febbre più bassa, si aggiunge Kalium Phosphoricum (nr.5) sempre alle stesse dosi. Sia chiaro che questi sali non faranno scomparire la febbre, quella naturalmente dovrà fare il suo corso, ma servono per sostenere il fisico durante questa prova

Lesioni della pelle, ferite, contusioni minori: No. 3 Ferrum phosphoricum

Raffreddore: Nella fase iniziale assumere Ferrum Phosphoricum (nr 3) ogni quarto d’ora. Nel caso di rinite molto liquida, è bene aggiungere anche Natrium chloratum (nr. 8) ogni mezz’ora. Se ci sono starnuti Magnesium Phosphoricum (nr. 7) è il rimedio adatto preso sciogliendo 10 compresse in un bicchiere di acqua calda e berlo 6 volte al giorno.

Tonsillite, laringite, mal di gola : No. 3 Ferrum phosphoricum, No. 4 Kalium chloratum

Otite: No. 3 Ferrum phosphoricum, No. 4 Kalium chloratum , Calcium sulfuricum  No. 12

Il bambino IN FASE DI CRESCITA dovrebbe assumere il Calcium phosphoricum (nr. 2) e il Calcium Fluoratum (nr. 1) fino al compimento della sua struttura ossea. In caso di dolori della crescita è necessario assumere dalle 12 alle 15 tavolette al giorno di Calcium Phosphoricum (nr.2). Ottimi questi due sali anche in caso di RITARDO NELLA CHIUSURA DELLA FONTANELLA, nelle FRATTURE OSSEE e nella DENTIZIONE DEI BAMBINI PICCOLI ( in questo caso aggiungere  anche Ferrum phosphoricum n ° 3, Magnesium phosphoricum n ° 7) .

Per i BAMBINI IN ETÀ SCOLARE che hanno spesso il viso arrossato, che si lamentano di aver mal di testa e di essere stanchi dopo la scuola, o in genere dopo uno sforzo mentale, è utile somministrare il Ferrum Phosphoricum (nr. 3) .

Per i bambini molto piccoli che sono ancora allattati al seno, è necessario che sia la madre ad assumerli per loro che potranno beneficiarne poi  attraverso il latte materno.

Per i  BAMBINI PICCOLI si consiglia di sciogliere le compresse  in acqua calda (bollita) e fatta bere a temperatura tiepida a piccoli sorsi. La dose può essere somministrata a seconda dell’età del bambino da un quarto alla metà della quantità di un adulto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...